ottobre 15, 2019

Visita a IsCannoneris

By on aprile 17, 2016 0 219 Views

Se in agenda hai una visita alla bella Pula una capatina a IsCannoneris è doverosa. Non solo perché l’ambiente naturalistico che ti aspetta è di quelli che non puoi dimenticare facilmente, ma anche e soprattutto perché il contrasto fra il mare e la montagna, qui, nella dolce Sardegna meridionale, è tanto stridente quanto sublime.

Attraversa Pula dirigendoti verso Domus de Maria, supera il paese e inizia la risalita che ti porterà in un ambiente davvero straordinario, un po’  magico un po’ incantato.

Se a pochi giri di ruota si trova un mare fantastico, qui a darti il benvenuto c’è un bellissimo bosco di lecci, di castagni e di corbezzoli e tutto il verde che puoi immaginare, in una miriade di tinte e varianti diverse.

Ci sono punti panoramici, area picnic, la possibilità di incontri romantici e inaspettati, fresco e vegetazione da sogno.

Questa è la casa del cervo sardo: per quanto vederlo sarà difficile non è improbabile che tu possa sentirlo. Il ripopolamento di questa specie, in queste zone, sta regalando ottimi risultati.

Focus sulle gole di Calamixi

Da non perdere la possibilità di visitare questo profondo canyon dai fianchi bianchi e verdi. Lo si raggiunge oltrepassando l’area picnic e in breve ci si trova davanti a chiare pareti di granito nudo, che in contrasto con la vegetazione e con il cielo regalano emozioni tutte da raccontare.